Le Pancette arrotolate

La pancetta si ricava dalla pancia del suino. È costituita da strati alternati, più o meno sottili, di tessuti magri (la parte muscolare) e grassi. Rifilata in modo da darle la caratteristica forma cilindrica, la pancetta viene lavorata con sale, pepe ed erbe aromatiche. Dopo un breve periodo di salagione, viene arrotolata, legata e stagionata per circa tre mesi.
Al taglio, la pancetta si presenta di colore rosso vivace, l’aroma è intenso ed il profumo invitante e speziato. Si degusta a fette sottili, come antipasto, su pane fresco o caldo, come farcitura per hamburger o per arricchire piatti cucinati.

  • Pancetta senza cotenna gustosa

    Pancetta senza cotenna “Gustosa”

    Pancetta ottenuta con carne nazionale, aromatizzata con cannella e chiodi di garofano.

    PESO MEDIO: 3,5 Kg
  • Pancetta senza cotenna al pepe nero

    Pancetta senza cotenna al pepe nero

    Pancetta ottenuta con carne nazionale, cosparsa esternamente con pepe nero macinato e stagionata a lungo.

    PESO MEDIO: 3,5 Kg
  • Pancetta pressatella con cotenna

    Pancetta “Pressatella” con cotenna

    Prodotto con carne nazionale, cucito a mano e stagionato a lungo. Disponibile anche senza cotenna avvolta in carta.

    PESO MEDIO: 3,0 Kg
  • Pancetta di Parma

    Pancetta di Parma

    La classica pancetta con cotenna, prodotta con carne nazionale, cucita a mano e stagionata a lungo.

    PESO MEDIO: 4,0 Kg
  • Pancetta salamata

    Pancetta “Salamata”

    Pancetta arrotolata con impasto di salame, prodotta con carne nazionale. Tipica ricetta veneta.

    PESO MEDIO: 4,0 Kg
  • Pancetta magrella Gustosa

    Pancetta magrella “Gustosa”

    Pancetta sgrassata ottenuta con carne nazionale, aromatizzata con cannella e chiodi di garofano.

    PESO MEDIO: 3,5 Kg